Sicurezza-ok

 

Sicurezza sul lavoro

La sicurezza sul luogo di lavoro consiste in tutta quella serie di misure di prevenzione e protezione (tecniche, organizzative e procedurali), che devono essere adottate dal datore di lavoro, dai suoi collaboratori (i dirigenti e i preposti), medico competente e dai lavoratori stessi.

Le misure di tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori hanno il fine di migliorare le condizioni di lavoro, ridurre la possibilità di infortuni ai dipendenti dell'azienda, agli altri lavoratori, ai collaboratori esterni (subcontraenti) ed a quanto si trovano, anche occasionalmente, all'interno dell'Azienda. Misure di igiene e tutela della salute devono essere adottate al fine di proteggere il lavoratore, da possibili danni alla salute come infortuni sul lavoro e malattie professionali, nonché la popolazione generale e l'ambiente.

In Italia, la salute e la sicurezza sul lavoro sono regolamentate dal D. Lgs. 81/2008 (conosciuto come Testo Unico Sicurezza Lavoro), entrato in vigore il 15 maggio2008, e dalle relative Disposizioni correttive, ovvero dal "D. Lgs. 106/2009". Questo decreto, che ha avuto molti precedenti normativi storici (risalenti al 1955 e 1956) ed altri più recenti (D.Lgs 626/1994), recepisce in Italia, le Direttive Europee in materia di tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori, coordinandole in un unico testo normativo, che prevede specifiche sanzioni a carico degli inadempienti.

 

Check-Up

  • Verifica degli adempimenti legislativi inerenti l'ambiente, ecologia, la sicurezza e la salute dei lavoratori nei luoghi di lavororelazione e programma di adeguamento ad eventuali non conformità.


Dichiarazione di inizio attività produttiva (DIAP)

  • Richiesta di DIAP, con predisposizione della relativa documentazione.


Adempimenti previsti dal D.Lgs. 81/08

  • Prestazioni professionali tese all'elaborazione e stesura della valutazione dei rischi
  • Predisposizione delle nomine previste dal D.Lgs. 81/08
  • Consulenza ed assistenza per la gestione degli adempimenti previsti dal D.Lgs. 81/08


Pianificazione degli interventi

  • Piani di adeguamento alla normativa in materia di ambiente e sicurezza


Esami progetto, prevenzione incedi, piani di emergenza

  • Consulenza progettazione relativa alle normative che regolano l'antincendio
  • Sopralluogo presso l'azienda e presso i VV.F.
  • Progettazione e stesura elaborati delle opere da realizzare
  • Certificazione efficienza degli impianti
  • Rinnovo C.P.I.


Gestione antincendio

  • Stesura documento valutazione rischio incendio
  • Esercitazione antincendio periodiche
  • Piano delle emergenze


DPR 459/96 (Direttiva Macchine) Marcatura CE, Perizie Tecniche

  • Consulenza e supporti documentali inerenti alla Direttiva Macchine.
  • Analisi e verifiche di macchine, attrezzature e impianti, dichiarazioni di conformità


Direttiva Cantieri

  • Supporti tecnici, consulenza e progettazioni piani di sicurezza
  • Piani operativi di sicurezza


Incarico di RSPP esterno

  • Incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione


 


Non ci sono eventi al momento.
Banner